Consigli per la Dieta – Parte 1

Era Domenica 1 Maggio 2011 e pesavo 116 Kg: lo ricordo benissimo in quanto quello è stato il mio primo giorno di dieta. Dopo nove mesi esatti, ne pesavo 82 (34 Kg in meno)… non avrei mai creduto nemmeno lontanamente di poter raggiungere questo risultato. La cosa più bella è che non ho fatto mai fatica, non sono andato in depressione ed ho perso il conto delle volte in cui ho mangiato senza limiti 😉

In questi 9 mesi ho imparato diverse cose sulla dieta in generale, ed ho pensato che poteva essere utile condividerle con altri.

Premetto: non sono un dietologo e neanche un nutrizionista, e ovviamente non mi voglio sostituire a queste figure ben più qualificate a darvi consigli. Tuttavia, io ho fatto da solo e sono pienamente soddisfatto. Inoltre, non darò mai a nessuno consigli su cosa mangiare e cosa evitare. Quello che farò sarà darvi consigli pratici su come gestire una dieta lunga 270 giorni (finora).

Ecco la prima parte dei consigli (alcuni sono davvero banali, ma vale la pena ricordarli):

1- Scegliete una data significativa per iniziare

Non iniziate la vostra dieta in un giorno qualsiasi. Scegliete una data che sia facile da memorizzare (es. il 1° del mese) per poter contare facilmente il passare dei mesi e ricordare il momento della “pesatura ufficiale” (vedi punto n.9) , possibilmente che coincida con un lunedì o con un giorno speciale (nel mio caso, il giorno in cui mia moglie è andata al mare con mia suocera, abbandonandomi per una settimana 🙂 ) e, badate bene che questo è importante, che sia una data dove, almeno per le successive 2 settimane, non ci siano feste, ricorrenze o vacanze.

Le prime due settimane di dieta sono critiche, e dovrete rimanere concentrati. Se iniziate a dover fare i conti con una cena di anniversario alla prima settimana di dieta, o con una festa di matrimonio alla seconda settimana, le vostre speranze di uscirne vivi saranno prossime allo zero. 

2- Misurate i risultati

Ci sono due metriche che dovrete utilizzare per misurare i vostri progressi. Una è il peso (vi serve una buona bilancia elettronica), e l’altra è la circonferenza all’altezza dell’ombelico (vi serve un metro da sarta).

Perchè usare due metriche ? Non basta la bilancia ? No, non basta. A volte mangerete cose magre ma difficili da digerire (es. bistecca), che vi faranno risultare più pesanti per i successivi 2 giorni, ma la circonferenza che diminuisce vi informerà che state andando avanti nella maniera giusta. D’altra parte, a volte sarete più gonfi (prenderete 1-2 centimetri di girovita), ma la bilancia vi dirà che state comunque scendendo di peso. Pesatevi sempre di mattina e sempre nelle stesse condizioni (es. sempre in mutande, dopo aver espulso tutto quello che avete da espellere, di liquido e di solido :-)).

Mi raccomando, è fondamentale che teniate traccia dei risultati: usate un normalissimo foglio excel con 5 colonne: “Giorno Progressivo” (da 1 a…), “Data Esatta” (1 Gennaio 2012), “Peso in Kg”, “Girovita in cm”, “Progressivo Kg Persi” (la differenza tra peso attuale e peso iniziale), “Progressivo cm Persi” (la differenza tra girovita attuale e girovita iniziale). Ricordatevi di aggiornarlo regolarmente per rendervi conto in maniera oggettiva di come procede la vostra dieta. Non affidatevi alla memoria… la memoria spesso inganna !

Il consiglio più sensato è quello di pesarvi una volta la settimana, sempre lo stesso giorno (es. la mattina del sabato), ma la verità che che è molto meglio se vi pesate a giorni alterni: questo vi permetterà di sapere come state andando e di accorgervi subito se è il caso di stringere o allentare la corda. Se sapete di aver sgarrato, non pesatevi il giorno dopo (l’unico risultato sarebbe quello di demoralizzarvi). State a dieta stretta per tutto il giorno successivo e magari anche per quello dopo, e solo allora pesatevi.

Per gli altri 8 consigli (eh sì, si tratta di un decalogo 🙂 ), non vi resta che aspettare !


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: