Archivi tag: netapp

Vienna: Fase 2

Vienna, secondo giorno. Arrivare alla sede del corso è facile, ci sono 3 fermate della metro e meno di 500m da fare a piedi. Peccato che faccia un freddo boia !

Intensa giornata di formazione, con relatori arrivati appositamente dagli USA. Tema della giornata: i nuovi sistemi EMC VNX e VNXe. Non posso sbilanciarmi esprimendo un giudizio in questa sede, tuttavia posso dire questo:

  • Sicuramente i nuovi sistemi EMC sono nettamente superiori ai vari HP, IBM, DELL, 3PAR ecc. ecc. (a parità di categoria, ovviamente)
  • Il vero concorrente è Netapp, nei confronti del quale ci sono aspetti vincenti e perdenti
  • Netapp risulta essere più avanti in termini di reale unificazione dei protocolli, delle piattaforme applicative e di gestione (merito soprattutto del fatto che hanno parecchi anni di vantaggio in tema di “unified”)
  • EMC si prende la sua rivincita per quanto riguarda l’utilizzo dei dischi allo stato solido (SSD), nelle varianti FAST CACHE e FAST VP (adesso riunite nel pacchetto FAST SUITE).

In conclusione, ancora per un po’ entrambe le aziende troveranno il modo di diversificarsi e di trovare “tifosi”.

Conclusa la parte seria della giornata, ci apprestiamo a fare un giro in centro, dove abbiamo intenzione di cenare presso un ristorante segnalato dall’amico Carlo. Il “Figlmuller”. Vi saprò dire !

Annunci

EMC annuncia la serie VNX

Questa settimana EMC ha annunciato in “mondovisione” il rilascio della nuova piattaforma VNX. Ho partecipato ad una sessione webex, insieme ad altre 500 persone da tutto il mondo, dove ci hanno raccontato di cosa si tratta.

In breve:

VNX è il nome della nuova linea di sistemi EMC appartenenti alla categoria che il mercato definisce “Unified Storage”, ossia caratterizzati dalla convergenza dei protocolli di accesso “a file” (NFS, CIFS) e “a blocchi” (iSCSI, FC, FCoE) all’interno di un unico array.

In pratica:

In pratica, è l’evoluzione delle due attuali famiglie di storage midrange (le SAN Clariion e i NAS Celerra) in un’unica linea di prodotti chiamata VNX. In my humble opinion, si tratta del nuovo nome della famiglia Celerra, chiaramente con le opportune modifiche: più CPU, più RAM, backend SAS.

Sempre in pratica, i sistemi Clariion e Celerra continueranno ad essere venduti “fino a esaurimento scorte”, tipicamente ci si aspetta che ancora per il 2011 sia possibile ordinare tali sistemi. Dal 2012, è prevedibile che rimarrà solo la serie VNX.

Domanda: i sistemi CX ed NS potranno essere trasformati in VNX ? Risposta: No, perchè i VNX non supportano dischi FC e/o SATA, ma solo SSD, SAS e NL_SAS.

Riflessione:

Impressioni “a caldo” ? EMC sembra rincorrere NetApp: sotto molti aspetti la nuova offerta VNX sembra disegnata per rispondere a NetApp… configurazioni simili, logica simile, software bundle simili. Che si tratti di una ammissione implicita che NetApp è il prodotto di riferimento per questo mercato ?


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: